DISCIPLINE EQUESTRI

 
  homepage
homepage
  DISCIPLINE MONTA LAVORO    
       
 
     MONTA DA LAVORO
 
La monta Sarda

Bardatura del Cavallo:

  • sella sarda con o senza imbottiture, con quartieri dritti se del tipo (mezza reale) tutte con gli appoggi anteriori e posteriori esterni;
  • briglia con testiera e redini in cuoio di fattura artigianale. 
  • morso Sardo.
  • sottocoda, pettorale, sotto sella di foggia sarda.
  • non è ammessa nessun tipo di martingala.

Abbigliamento del Cavaliere:

  • pantaloni di foggia sarda obbligatoriamente scuri (neri, verdi o marrone) con tasche orizzontali;
  • camicia bianca con maniche lunghe, preferibilmente senza colletto; - gilet senza maniche abbinato ai pantaloni;
  • giacca con martingala cucita di foggia sarda abbinata ai pantaloni e al Gilet;
  • capello (bonetto) sardo;
  • scarponcini di cuoio grezzo di stile sardo, gambali morbidi di cuoio o rigidi lucidi, in alternativa stivali di cuoio grasso di fattura artigianale con chiusure laterali con lacci;
  • speroni a rotelle;
  • frusta in nerbo di bue o bastone da sella (facoltativi).

Tipologia di monta:

Il cavallo deve essere guidato con una sola mano nella categoria OPEN (preferibilmente con la sinistra). Non si prescrivono impugnature particolari, quindi è consentito anche di tenere le dita all‟interno delle redini. Il cavaliere non potrà cambiare mano durante l'esecuzione della prova e neppure aggiustare le redini; L'uso degli speroni è obbligatorio.

Fonte: horsport.org


    
 
     
     
             
Seguici su FaceBook e YouTube  
APPENNINO a CAVALLO - Associazione Culturale iscritta al n. 8291 del 6/3/2013 del Tribunale di Bologna - Police Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Nelle Regioni: Abruzzo | Basilicata | Calabria | Campania | Emilia Romagna | Lazio | Liguria | Marche | Molise | Puglia | Sardegna | Sicilia | Toscana | Umbria |