AMAZZONI e
CAVALIERI

 
  homepage
homepage
  MITI e LEGGENDE  
     
         
 
     MITI e LEGGENDE
 
 
AQUILANTE, cavallo di Brancaleone

Aquilante è il cavallo di Brancaleone, è un buffo e dispettoso destriero di colore giallo, nato da un incrocio di un mulo e una giovenca.

Brancaleone molto spesso nelle sue imprecazioni gli si rivolge nominandolo come "Aquilante della malasorte”, “Aquilante malo caballo", ma anche “Seguimo Aquilante, lui conosce la via della fuga”.

Aquilante è dunque un cavallo e, di per sé, un gran lavoratore, non è cieco e un pò ottuso come Gondrano, malmesso come Ronzinante od epico, mitologico come Pegaso; rispetto ad altri cavalli della letteratura o della fantasia, è più anarchico ed indipendente, tanto da indurre il prode Brancaleone a preferire il duello a piedi, piuttosto che in sella al suo destriero.

 
 

  
 
 
     
         
 
 
Seguici su FaceBook e YouTube  
APPENNINO a CAVALLO - Associazione Culturale iscritta al n. 8291 del 6/3/2013 del Tribunale di Bologna - Police Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Nelle Regioni: Abruzzo | Basilicata | Calabria | Campania | Emilia Romagna | Lazio | Liguria | Marche | Molise | Puglia | Sardegna | Sicilia | Toscana | Umbria |