I CAVALLI

 
  homepage
homepage
  OSTEOPATIA EQUINA  
     
         
 
     OSTEOPATIA EQUINA
 
Il corion

Questo è il corion, una struttura vascolare presente nel piede del cavallo e situata tra la scatola cornea (zoccolo) e la terza falange.
Ogni volta che il piede viene appoggiato a terra, lo zoccolo aumenta la propria dimensione trasversale (elaterio), di conseguenza aumenta lo spazio tra la terza falange e la scatola cornea stessa, permettendo quindi al corion di "gonfiarsi" di sangue; quando poi il piede viene sollevato da terra, lo zoccolo torna alla sua dimensione precedente, andando a "spremere" il corion contro la terza falange e così via, generando una vera e propria attività di pompa vascolare dai piedi verso il tronco.

Questo è il motivo per cui si dice che il cavallo ha 5 cuori....1 nel torace e 4 nei piedi...

È interessante notare che, ovviamente, abbiamo un meccanismo analogo anche noi. Le numerosissime vene presenti nella pianta del piede e ad un livello profondo nel polpaccio, tendono a gonfiarsi di sangue durante la fase in cui il piede non è in appoggio, per poi essere spremute dalla forza peso e dall'azione muscolare, durante l'appoggio e la propulsione.

Dott. Alberto Carletti

E-mail: info@dralbertocarletti.it
Cellulare: 335 5349071
  http://www.dralbertocarletti.it


    
 
     
     
Seguici su FaceBook e YouTube  
APPENNINO a CAVALLO - Associazione Culturale iscritta al n. 8291 del 6/3/2013 del Tribunale di Bologna - Police Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Nelle Regioni: Abruzzo | Basilicata | Calabria | Campania | Emilia Romagna | Lazio | Liguria | Marche | Molise | Puglia | Sardegna | Sicilia | Toscana | Umbria |